La cena della gran confusione


Castelnuovo Berardenga,7 febbraio 2010 – Cena della gran confusione

formaggi

E’ vero siamo chiusi, ma si sa la testa non smette mai di lavorare, e mentre rimettiamo in sesto il ristorante e facciamo le prove per il menù con il quale cominceremo la stagione 2010, abbiamo pensato, chiacchierando con Ettore Silvestri, di fare una serata all’insegna del “mettere in mezzo”.
E’ un’usanza antica di rendere il pasto non solo una necessità fisiologica ma un nutrimento dell’anima; dove il condividere,
il chiedere e il porgere le pietanze messe su di una tavolata attorno alla quale sono seduti i commensali, non è più un nutrimento bensì un argomento di discussione e quindi: un piacere.
E’ un po’ come trovare la familiarità della tavola imbandita a casa dei nonni a Natale, con tutti i parenti attorno, simpatici e no, ma che per quel meraviglioso momento si prendono una tregua e, in fondo, si piacciono anche un po’.

Aspettando l’apertura del Convito, ho il piacere di invitarVi al Ristorante Enoteca Casa Mia, in località Malafrasca a Siena per:

Mercoledi 17 febbraio 2010 ore 20:30

in collaborazione con: “Giunti Umberto” di Colle di Val d’Elsa


Ricominciamo con i piaceri della tavola con Menù alla rinfusa

Degustando prodotti selezionati di alta qualità come:

Alici Laredo Cantabria (Spagna)
Baccalà mantecato pescato Area Fao 27
Filets de Harengs Fumes
Bottarga di tonno di Cetara (SA)
Abbinamento: Tenuta Casate – Ribolla Gialla 2008

Bagna Cauda
Abbinamento: Colpetrone – Montefalco Rosso 2006

Prosciutto artigianale Toscano a coltello
Pecorino latte fresco di maremma stagionato
Pecorino stagionato sul fieno e paglia
Abbinamento: Birra ReAle la prima originale

Cenci di carnevale e Cioccolato a scaglie 70%
Abbinamento: Furlan – Grappa di Cabernet

Costo a persona € 40,00

Si ricorda che la serata è riservata a tutti i soci A.C.E.S. in regola con il tesseramento annuale.
La quota associativa per il 2010 è di
15,00.

Prenotazioni tel. 0577 47070

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *