E’ primavera!


Castenuovo Berardenga, 16 aprile 2011 – Tagliolini alla bottarga di muggine

asparago
Finalmente tornano le rondini e l’asparago che era spuntato nel mio giardino l’anno passato oggi è più bello, grasso e non riesco proprio a decidermi a reciderlo… tanto uno mi serve a poco e la mattina quando lo guardo provo una dolcissima sensazione: come un piccolo concepimento!
Il lavoro è ricominciato e aspettando il gran lovoro dell’estate vi dedico una piccola ricetta.

Tagliolini alla bottarga di muggine:

per 4 persone

400 gr farina oo
8 tuorli
1 uovo intero

bottarga di muggine
pan grattato 4 cucchiaini
olio e.v.o.
aglio
prezzemolo
sale e pepe a piacere

Lavorare le uova con la farina, lasciar riposare 30 minuti, stendere e tagliare dei sottilissimi tagliolini (è più semplice con la macchina )

lessarli in abbondante acqua salata, intanto in una padella inbiondire uno spicchietto d’aglio con l’olio levare l’aglio e scottare il pane grattugiato senza farlo scurine salare leggermente e buttare i tagliolini in padella con un mestolino di acqua di cottura senza friggerli. A fuoco spento amalgamare alla pasta due pugni di prezzemolo fresco tritato finemente.

Impiattare aggiungere poco olio e.v.o. e grattuggiare abbondante bottarga sopra il nido di tagliolini

fiori

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *