Ma come siamo televisivi !!!!!????!!!!!!!


Castelnuovo Berardenga,25 marzo 2009 – Tipi televisivi

Ieri alle 16 abbiamo scoperto che eravamo invitati a Italia7 per una dimostrazione in diretta di uno dei piatti che abbiamo inventato per la mostra Arte Genio e Follia, ideata da Vittorio Sgarbi a S.ta Maria La Scala a Siena. La trasmissione era Aspettando il TG, condotta da Claudio Sottili e Annamaria Tossani, con noi anche Michele Vitale del Ristorante Da Michele a Siena. E’ stata la prima volta che partecipavamo ad una diretta e per questo l’emozione è stata fortissima. La trasmissione durava circa 35 minuti e veramente non sapevamo come fare a preparare i nostri tagliolini ai tre colori sul momento ma ce l’abbiamo fatta e il risultato è stato abbastanza soddisfacente

La storia di questi tagliolini è breve: curiosando tra le opere di Van Gogh un quadro mi ha colpito con delle bellissime onde di colore che così assomigliano al paesaggio che ci circonda.
In onore a quelle pennellate calde, delicate e a quei cipressi che sembrano dipinti proprio qui a Curina ho voluto ricreare quell’insieme di colori che sono i panorami della terra che mi ospita da sette anni a questa parte.
Ho voluto condirli solo con un olio aromatizzato al rosmarino fresco perché la semplicità dell’olio extravergine profumato di rosmarino si sposa perfettamente con l’eleganza della pasta ricchissima di tuorli e di sapore.

Ricetta dei tagliolini Campo di grano e cipressi come Van Gogh

cavolo nero 200 gr.
farina 00 600 gr.
uova pasta bianca 4
uova pasta gialla 8
olio extravergine di oliva
rosmarino
sale

Cuocere a vapore il cavolo nero, raffreddarlo velocemente e sminuzzarlo e saltarlo in padella con pochissimo olio evo e sale. Triturarlo al mixer con un uovo intero e 1 tuorlo
preparare gli altri due impasti separatamente e metterli a riposare

primo impasto: 200 gr di farina, impasto di cavolo nero e all’occorrenza 1 tuorlo o 2 (dipende dalla grandezza delle uova e dall’umidità dell’impasto del cavolo) fino ad ottenere un impasto sodo

secondo impasto: 200 gr di farina, 1 uovo a pasta gialla (tuorlo rosso), 3 tuorli

terzo impasto: 200 gr di farina, 1 uovo a pasta bianca (tuorlo chiaro), 3 tuorli bianchi

Tirare le sfoglie sottilissime e tagliare i tagliolini a meno di mezzo cm.

Cuocere separatamente i tagliolini e scaldare in due padelle gli aghi di rosmarino nell’olio per aromatizzare bene.
In una padella saltare i tagliolini verdi, nell’altra i due gialli insieme. Impiattare e buon appetito.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *