Scuola di Champagne: si parte!!!


logo
Milano, Giovedì 13 giugno 2013- Scuola di Champagne
Oggi siamo stati a Milano per la un’importante iniziativa che mi vede coinvolto in prima persona: la conferenza stampa e la presentazione dell’Ecole du Champagne presso il Grand Hotel et de Milan; la scuola nasce per iniziativa della Wine Tasting & Business Academy (WTBA) di Delphine Veissiere, la quale mi ha chiesto di tenere i corsi con lei. Oggi per noi è stata una vera e propria “prima volta” perché in altre occasioni ci siamo ritrovati amichevolmente a parlare di vino e di Champagne mai però davanti ad una platea di giornalisti e di addetti ai lavori. Per l’occasione Delphine ha scelto di utilizzare gli Champagne del domaine Mailly Grand Cru (Blanc de Noirs, L’Intemporelle 2007 e Brut Rosé).
La filosofia dell’Ecole du Champagne
degustazioneLa filosofia di ogni corso del Ecole du Champagne nasce da un orientamento di pensiero ben particolare e fuori dagli standard proposti dalle scuole di degustazione tradizionali. Gli sviluppi didattici che sono proposti creano un collegamento tra la conoscenza acquisita, l’esperienza vissuta e i sensi. Cosa sento? Il gusto è piacevole? Corrisponde al mio universo sensoriale? Comprerei questo Champagne anche se ricorda una vacanza piovosa e fredda?
L’intelligenza dei sensi, basata sulla formazione primaria e culturale del gusto viene riscoperta e ampliata grazie ad un approccio semplice e intuitivo di qualsiasi Champagne.  Il peso e la forza delle parole e l’accuratezza delle descrizioni permettono il confronto con gli altri partecipanti e la ricerca del proprio stile.
L’approccio proposto è empirico e si basa sull’esperienza personale e evolutiva della degustazione. La semantica rappresenta il punto d’incontro fra i gusti oggettivi e soggettivi di ogni persona. Lo Champagne è osservato, degustato e valutato secondo criteri personali per le sue qualità intrinseche. Rimane il principale protagonista in tutte le sue espressioni e sfaccettature.
Il percorso dell’Ecole du Champagne si sviluppa attraverso 3 sessioni:
CORSO DI BASE LIVELLO 1: Incontrare la Champagne – in 4 lezioni
CORSO INTERMEDIO LIVELLO 2: Approfondire la Champagne – in 4 lezioni
CORSO AVANZATO LIVELLO 3: Lo Stile Champagne: fra tradizione e Scienza – in 4 lezioni
Ciascun puntata si articola con una presentazione teorica associata ad una degustazione guidata e specifica allo Champagne. Tre champagne vengono degustati ad ogni incontro. In complemento dei diversi corsi formativi verranno anche proposti diversi seminari dedicati all’analisi sensoriale. I corsi si terranno presso il Grand Hotel et de Milan in Via Manzoni. Si svolgeranno in due fasce orarie: pomeridiane e serali. Ogni incontro avrà una durata di 2 ore e 30. Il materiale didattico è fornito all’inizio di ogni corso oltre ad una lista di libri e articoli di referenza.
grand hotel et de MilanIl corso base “Incontrare la Champagne” si svolge in quattro incontri:
– Tra mito e leggenda: la storia dello Champagne
– Terroirs di Champagne (Posizione geografica, Macro zone viticole, Villaggi Grand Cru)
– Il metodo Champenois: fra complessità e unicità
– L’eccellenza fatta Champagne e il saper scegliere uno Champagne attraverso l’etichetta
È dedicato a chi il vino lo conosce già e a chi, da parte sua, vuole iniziare a conoscerlo attraverso la migliore delle sue forme: lo Champagne, uno dei vini più complessi e mitici del mondo.
Il nuovo metodo di degustazione dell’Ecole du Champagne è per ogni partecipante un punto di partenza per creare il proprio diario di degustazione. Questo corso ha come obiettivo di permettere ad ogni partecipante di scegliere lo Champagne che gli piace di più, rispettando il rapporto qualità/prezzo.
Per chi vuole approfondire, seguono il corso intermedio e il corso avanzato oltre ad eventi tematici su misura. Le iscrizioni si effettuano esclusivamente online su: www.wtba.it.
Ad ogni livello verrà fornito uno specifico quaderno di degustazione dove Delphine Veissiere presenterà la sua metodologia di degustazione dello Champagne. Al termine del corso verrà consegnato un Attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato tutte le lezioni.
I docentide dell’Ecole du Champagne
Delphine Veissiere
Wine-Educator certificata dal Wine & Spirit Education Trust di Londra, nonché Sommelier A.I.S., Delphine Veissiere coordina e guida i corsi e i seminari proposti dalla WTBA. Degustatore affermato Delphine è giudice in diversi concorsi internazionali (Vinitaly, IWC, …), giornalista e degustatore per la rivista e la guida Italia di Gilbert&Gaillard oltre ad essere uno Strategist aziendale specializzato nel settore Vino.
Delphine Veissiere è una grande appassionata di Champagne ed oltre ad avere selezionato diverse etichette di Champagne d’autore per l’Italia in veste d’importatore e consulente, è l’autrice di “Voglia di Champagne: 365 giorni all’anno”, Ed. Trentaeditore.
Nel 2012, Delphine ha ricevuto Il Premio Collio 9a edizione della Stampa internazionale.
Andrea De Agostini

Sommelier A.I.S certificato della delegazione di Siena e Titolare del Ristorante “Il Convito di Curina” e della  “Villa Curina Resort” a Castelnuovo Berardenga, Andrea De Agostini condivide la sua passione per il vino e lo Champagne, nell’ambito dell’Ecole du Champagne. La sua passione per lo Champagne esiste da sempre e lo ha portato, dal 1999 ad oggi, diverse volte nella Champagne. Ha selezionato più di 120 champagnes nella sua carta dei vini e dal 2010, elabora assieme ad un vigneron di Dizy, uno Champagne dedicato ai gusti ed alla personalità del suo Ristorante “Il Convito di Curina”.
A.D.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *